Mese: dicembre 2014

Tirtlan ai due ripieni e zuppa d’orzo

IMG_6077
Un’amica mi ha chiesto un piatto vegetariano e, dopo qualche ricerca, ho trovato questa ricetta della Val Pusteria, che comprende i tirtlan, dei dischi di pasta sottile ripieni e fritti, da accompagnare con una zuppa d’orzo. Per un “piatto unico” mi è sembrata una soluzione originale, saporita e adatta all’inverno, e così mi sono messo all’opera… (altro…)

Annunci

Venezia: la mostra di Irving Penn a Palazzo Grassi

IMG_20141206_105724
Se avete la fortuna di essere a Venezia in questi giorni, vi consiglio una visita a Palazzo Grassi dove fino al 31 dicembre è ancora possibile vedere la mostra dedicata a Irving Penn.
Si tratta di 130 fotografie, dalla fine degli anni ‘40 fino alla metà degli anni ’80, che riassumono tutta l’attività del grande fotografo americano: dalla ritrattistica di celebrities e gente comune, ai famosi still life.

CLICCA SULLA GALLERY PER INGRANDIRE LE IMMAGINI

Nato nel 1917 a Plainfield, New Jersey, dopo gli studi di arte industriale a Filadelfia, la pratica di grafico a New York e un anno trascorso a dipingere in Messico, Penn iniziò a lavorare per la rivista Vogue con il direttore artistico e mentore Alexander Liberman che lo incoraggiò a realizzare la sua prima fotografia a colori, uno still life che diventa la copertina di Vogue del 1 ottobre 1943. (altro…)

Branzino con crema di cavolo nero

5F
Durante la visita settimanale al mercato rionale avevo trovato e acquistato un bellissimo branzino pescato e del cavolo nero freschissimo. In realtà non pensavo ad un abbinamento ma, tornato a casa, una breve ricerca in internet mi ha fatto scoprire che quel pesce e quella verdura potevano essere combinati in un piatto interessante, e quindi mi sono messo all’opera… La preparazione è veloce, non presenta  difficoltà e, alla fine, si ottiene un piatto saporito, quanto leggero e digeribile. Tra preparazione della cena di cavolo nero e cottura del branzino, bastano meno di tre quarti d’ora. Cosa aspettate a mettervi all’opera? (altro…)

Auguri di buon Natale a tutti!

IMG_1256

E’ la vigilia di Natale e chissà in quante case si stanno iniziando i preparativi per la cena in famiglia, la prima di una lunga serie di banchetti che ci faranno alzare dal tavolo solo il 26 dicembre. :-). Anche io come tutti sono felicemente indaffarata. Voglio però mettere mano un momento alla tastiera del pc per augurare a tutti voi che seguite Camera Con Vista un bel Natale. In famiglia o con gli amici, con l’amore della vita o in viaggio. Quello che volete voi, come lo volete voi. Un abbraccio a tutti.

Alla Sartoria San Vittore lo shopping ha un senso in più

IMG_5887
Negli ultimi mesi avevo sentito parlare in più occasioni della Sartoria San Vittore. Una prima volta a un incontro dei Caffé della Moda alla libreria Gogol, nel quale ci era stata illustrata l’attività della Cooperativa Alice che da vent’anni lavora per il reinserimento delle donne detenute nelle carceri milanesi tramite l’attività sartoriale. Oltre ai costumi di scena e alle  toghe per magistrati e avvocati, le detenute cuciono gli abiti di Sartoria San Vittore, il primo marchio di moda realizzato nei laboratori carcerari. La collezione è disegnata da Rosita Onofri, stilista per importanti brand e attuale braccio destro di Stephan Janson. (altro…)

Da Ecliss: Natale esagerato e divertente come nei film americani

IMG_5929

Si entra con l’idea di vedere qualche albero addobbato e si esce cantarellando ‘Let it snow, let it snow, let it snow’, con un sorrisino anche un po’ ebete.  Se siete tra quelli che detestano il Natale e reputano tutta l’atmosfera che ci gira intorno una melassa consumistica di pessimo gusto, ci salutiamo qui e ci vediamo al prossimo post. Se invece siete più indulgenti e anche un po’ bonaccioni come me, troverete divertente una visita da Ecliss, il megastore di arredamento e complementi d’arredo affacciato sul Naviglio Grande che da ottobre a gennaio diventa un grande villaggio dedicato agli addobbi natalizi. (altro…)

Cosce d’anatra all’arancia con purè

Prova5h
Cosce e petti d’anatra si trovano spesso nei supermercati, in confezioni sigillate che garantiscono un periodo di conservazione in frigorifero abbastanza lungo.
Sono quindi comode da tenere a disposizione anche per una cena imprevista, visto che, in più, rappresentano un classico sempre in grado di garantire un’ottima figura… (altro…)

L’artigianato di Cadò per un regalo originale. Anche per Fido…

10846311_757118911003185_8391769466594335813_n
Scoprirlo non è facile, perché la vetrina è situata in un tratto di via Solari che risulta un po’ nascosto alla vista dei passanti, ma Cadò merita una visita, soprattutto in questi giorni nei quali si cercano idee originali per un regalo di Natale.  (altro…)

Via dalla pazza folla: 10 dritte per un weekend a Venezia



IMG_20141206_122359
Niente foto con i piccioni di piazza San Marco o selfie dal Ponte di Rialto. La Venezia che vi propongo io è quella dei veneziani: quella delle calli solitarie, delle passeggiate davanti al mare aperto, delle piazze dove giocano i bambini, dei negozi meno scontati. Conosco bene la città per averci abitato durante gli anni di università. Ci sono tornata di recente e mi sono innamorata di Venezia per l’ennesima volta. La consiglio vivamente anche adesso in vista delle vacanze di Natale. Ecco, in caso, i miei consigli per un weekend perfetto. (altro…)

Ossibuchi alla milanese con polenta alla bergamasca

Apre_15a
Per una cena invernale gli ossibuchi, accompagnati di rigore da una polenta fumante o da un risotto allo zafferano, rappresentano un’ottima soluzione.  Io ho realizzato la ricetta “milanese” classica, quella che non prevede la presenza di pomodoro e che va rifinita con la “gremolada”,  un trito di prezzemolo, buccia di limone, acciuga e aglio… (altro…)