cucina

La torta di riso della zia

IMG_6911
Un dolce classico, diffuso in infinite varianti in quasi tutte le regioni italiane e presente in tanti ricettari di famiglia. Quello che vi propongo è ispirato a quella di una mia zia, che me lo preparava quando ero piccolo. Semplice e veloce, è ottimo per spuntini, merende e colazioni, anche per i più piccini. Tra l’altro, i suoi ingredienti sono molto comuni e quasi sempre presenti in dispensa, quindi  si può mettere insieme all’ultimo momento senza dovere uscire a fare la spesa. Se vi manca il dessert per una cena, con questa torta potete tamponare con successo l’emergenza, servendola magari con della composta di frutta per arricchirla un po’…

(altro…)

Annunci

Pasta di mezzanotte al profumo di Mediterraneo

IMG_6868

Ecco una ricetta fresca e veloce, ideale per il dopo cinema o il dopo teatro. In realtà si tratta di un’insalata di pasta condita con un sugo a base di pomodoro, mozzarella, olive, alici e capperi e basilico: una bella combinazione di sapori mediterranei che va preparato a freddo e che si può realizzare utilizzando spaghetti, maccheroni alla chitarra o pasta corta tipo le eliche o le penne. Io preferisco i maccheroni che, per la loro ruvidità, assorbono bene il sugo e, in più, hanno un tempo di cottura ridotto, tanto che il piatto pronto per andare in tavola richiede non più di venti minuti da quando si mette l’acqua sul fuoco. (altro…)

Arista di maiale alla fiorentina

OK_IMG_6735
Un piatto invernale per eccellenza, economico e semplice da realizzare, comunque abbastanza coreografico per deliziare gli amici a cena: sto parlando dell’arista o lombata di maiale, venduta con la sua colonna vertebrale un po’ in stile Obelix. 🙂
A parte la cottura un po’ lunga, la realizzazione non prevede difficoltà. Quindi procediamo! (altro…)

Torta di pane con pere, arance e cioccolato

IMG_6129
Le torte di pane hanno due grandi pregi: sono facilissime e risparmiose, perché si fanno rigorosamente con gli avanzi della dispensa. Poi sono creative: bastano pochi ingredienti di base – pane raffermo, uova, zucchero, latte e pochissimo burro – e da lì si inventa. Io per questo dolce ho aggiunto pere, arance e delle tavolette di cioccolato fondente. A proposito: per una volta la ricetta è mia – l’autrice del blog – non di Luigi, il “cuoco” di Camera con Vista  🙂 (altro…)

Slurp! La torta di mele di nonna Papera

IMG_6456
Nonna PaperaEra un’idea che mi divertiva e stuzzicava da tempo: realizzare una di quelle belle crostate che preparava Nonna Papera per Paperino e il fido aiutante Ciccio, che ne erano golosissimi e, appena le vedevano, infilavano una serie infinita di slurp slurp e gnam gnam. Così, approfittando di una giornata fredda e uggiosa, mi sono messo all’opera, dopo aver trovato e analizzato un po’ di ricette di questa classica Apple Pie, una vera icona della cucina  americana, perfetta anche per una merenda dedicata ai più piccini.  (altro…)

La calamarata, come dio comanda

OKIMG_6379
Ecco una pasta a base di pesce veramente ricca e di grande effetto, originaria del napoletano, che merita di essere realizzata con cura utilizzando i migliori ingredienti.
Se usate calamari freschi pescati nel Mediterraneo non è certo un piatto economico. Ma si può realizzare anche utilizzando calamari “Patagonici” decongelati che si trovano spesso nei supermercati: non risulta esattamente lo stesso piatto, ma sarà comunque ottimo, con costi a livelli più accettabili… (altro…)

Stinco di maiale al forno con salsa al miele di castagno

IMG_6337

Un prodotto sempre reperibile, che costa poco e si presta a preparazioni di ottimo sapore è lo stinco di maiale. Può essere servito con i contorni più vari, dalla polenta a verdure arrosto o in umido: io ve lo propongo in una versione al forno, insaporita con una salsa al miele di castagno e accompagnata da patate. (altro…)

Tirtlan ai due ripieni e zuppa d’orzo

IMG_6077
Un’amica mi ha chiesto un piatto vegetariano e, dopo qualche ricerca, ho trovato questa ricetta della Val Pusteria, che comprende i tirtlan, dei dischi di pasta sottile ripieni e fritti, da accompagnare con una zuppa d’orzo. Per un “piatto unico” mi è sembrata una soluzione originale, saporita e adatta all’inverno, e così mi sono messo all’opera… (altro…)

Ossibuchi alla milanese con polenta alla bergamasca

Apre_15a
Per una cena invernale gli ossibuchi, accompagnati di rigore da una polenta fumante o da un risotto allo zafferano, rappresentano un’ottima soluzione.  Io ho realizzato la ricetta “milanese” classica, quella che non prevede la presenza di pomodoro e che va rifinita con la “gremolada”,  un trito di prezzemolo, buccia di limone, acciuga e aglio… (altro…)

Cotechino con besciamella al limone e spinaci con uvette e pinoli

7A
Questo è un omaggio alle ricette tipiche della mia famiglia, dal lato paterno e in particolare del nonno, che era originario del cremonese nella bassa padana, zona dove si usa molto utilizzare salse e contorni leggermente agrodolci. Quindi propongo un cotechino accompagnato da una besciamella dolce e profumata di limone – per stemperare il sapore un po’ sapido del salume – con un contorno di spinaci appassiti, saltati in padella con burro, pinoli, uvetta e una spolverata finale di grana padano stagionato. Un piatto facile, veloce, di gusto equilibrato, da inserire nei prossimi menù dedicati alle feste. (altro…)