mostre a Milano

I grandi fotografi e l’Italia: in mostra 80 anni della nostra storia

Mostra Grandi fotografi e Italia

Henry Cartier-Bresson, ITALY. 1933. Tuscany. Florence.

L’Italia vista attraverso l’obiettivo di 35 fotografi di fama mondiale. Le duecento straordinarie immagini di Henri Cartier-Bresson e gli altri. I grandi fotografi e l’Italia, la mostra di Palazzo della Ragione a Milano, sono l’occasione per immergersi in un affascinante racconto nel racconto: non solo nella storia degli ultimi ottant’anni del nostro Paese, fissata attraverso momenti di grande bellezza formale ma anche la storia della fotografia attraverso i diversi approcci, stilistici e attitudinali, dei singoli artisti. Si tratta della seconda parte della più grande mostra di fotografia mai dedicata all’Italia e dopo Inside out – andata in scena la scorsa primavera sempre a Palazzo della Ragione con le immagini dei fotografi italiani – si conclude con lo sguardo dei grandi fotografi internazionali sul nostro Paese. (altro…)

Annunci

La Grande Madre a Palazzo Reale: il ritratto della donna del ‘900

La Grande Madre, Gillian Wearing, Self Portrait as My Mothe Jean Gregory

La Grande Madre, Gillian Wearing, Self Portrait as My Mothe Jean Gregory. Courtesy Fondazione Nicola Trussardi

È stata inaugurata nei giorni scorsi e rimarrà in calendario fino a metà novembre a Palazzo reale La Grande Madre, mostra ideata e prodotta dalla Fondazione Nicola Trussardi con il sostegno di BNL Gruppo BNP Paribas e curata da Massimiliano Gioni, direttore della Fondazione. Un’esposizione che per ambizione, vastità e completezza si affianca ad Arts and Foods alla Triennale e che rappresenta uno dei principali eventi di ExpoCittà.
La preparazione della mostra ha richiesto due anni di lavoro nei quali sono state raccolte oltre 400 opere di 139 artiste, artisti scrittori e registi internazionali insieme a documenti e ad altre testimonianze figurative provenienti da una ventina di musei nel mondo oltre che da fondazioni, archivi, collezioni private e gallerie. L’allestimento di duemila metri quadrati al piano nobile di Palazzo Reale, si articola in 29 sale secondo un ordinamento tematico e cronologico. La mostra non prevede audioguide ma la disponibilità di una brochure di 70 pagine in dotazione con l’acquisto del biglietto assolutamente esaustiva riguardo ai temi, gli artisti e sulle opere esposte. La scelta dei curatori è stata quella di una narrazione didascalica che dà ordine a un tema di vastità enciclopedica. La Grande Madre si propone come un percorso a tappe che esplora il tema della maternità e della condizione femminile nell’ultimo secolo attraverso l’arte e la storia dell’arte e raccontando l’evoluzione della donna nella società occidentale.  (altro…)

Fashion As Social Energy, in mostra la moda come non l’avete mai vista

Fashion as Social Energy_Jaarsma

Fashion as Social Energy, Jaarsma, The Pecking Order

La mostra che apre il 29 maggio a Palazzo Morando è un piccolo gioiello. Si chiama Fashion as Social Energy e interpreta il rapporto tra arte e moda, due forme creative che dialogano da sempre e che da sempre sono oggetto di reciproche contaminazioni. Un tema che non era mai stato affrontato in un’esposizione prima in Italia e che Fashion as Social Energy ha la particolarità di proporre con esiti sorprendenti, a tratti provocatori, spesso addirittura spiazzanti. (altro…)

The Sense of Classic: l’arte che sfida il tempo in mostra a Palazzo Cusani

The sense of classic, Diego Perrone, Sala Garibaldi

The sense of classic, Diego Perrone, Sala Garibaldi

E’ una bella tendenza quella dei marchi legati al lusso che si fanno mecenati di mostre d’arte. Come Acqua di Parma che attraverso la sua Fondazione propone a Palazzo Cusani a Milano “I’ll be There Forever. The Sense of Classic”. Curata da Cloe Piccoli, l’esposizione affronta il tema della percezione del classico nell’arte contemporanea attraverso le opere appositamente realizzate da sette artisti italiani.
La mostra si svolge in uno dei palazzi settecenteschi più belli di Milano, splendido esempio di architettura e decorazione barocca che di per sè vale la visita. (altro…)