esposizioni

Fashion As Social Energy, in mostra la moda come non l’avete mai vista

Fashion as Social Energy_Jaarsma

Fashion as Social Energy, Jaarsma, The Pecking Order

La mostra che apre il 29 maggio a Palazzo Morando è un piccolo gioiello. Si chiama Fashion as Social Energy e interpreta il rapporto tra arte e moda, due forme creative che dialogano da sempre e che da sempre sono oggetto di reciproche contaminazioni. Un tema che non era mai stato affrontato in un’esposizione prima in Italia e che Fashion as Social Energy ha la particolarità di proporre con esiti sorprendenti, a tratti provocatori, spesso addirittura spiazzanti. (altro…)

Annunci

Giornate FAI di Primavera: due giorni di bellezza in Italia

Matera, Cattedrale. Foto di Metemorphosi © Archivio FAI

Matera, Cattedrale. Foto di Metemorphosi © Archivio FAI

Sabato 21 e domenica 22 marzo va in scena  il grande spettacolo delle Giornate FAI di Primavera, giunte quest’anno alla 23ª edizione. È il più grande evento di piazza dedicato ai beni culturali, un appuntamento che da anni dimostra la voglia di partecipazione e l’orgoglio di appartenere a una collettività che ama i luoghi in cui vive. Una grande mobilitazione popolare che finora ha coinvolto oltre 7.800.000 italiani che ogni anno si danno appuntamento per vivere l’esperienza di tante storie diverse che raccontano la nostra storia. (altro…)

L’Islam tollerante dell’Oman in mostra a Milano

OK_P1030638

Dal mio viaggio in Oman: bambine di Nakhal

In questi mesi, carichi di angoscia per gli attentati di estremisti islamici, può fare molto bene visitare l’esposizione “Tolleranza Religiosa, l’Islam nel sultanato dell’Oman”, in mostra a Milano nelle sale dell’Appartamento dei Principi a Palazzo Reale fino al 22 febbraio.
L’evento, promosso dal Comune di Milano in collaborazione con il Ministero per le Fondazioni Religiose e gli Affari religiosi del sultanato dell’Oman, rappresenta un’occasione per apprendere come l’Islam viene vissuto e praticato in una moderna società araba.

(altro…)

In mostra i gioielli creati con i sensi

Meri_macramä_gioielli_Iotti_Marisa Stromboli 1

VISTA – A Stromboli

A Milano, in Alzaia Naviglio Grande 4 –  proprio all’interno di uno dei cortili più belli, quello con i muri rossi e le ringhiere fiorite – per vedere una mostra di gioielli. Mica male l’abbinamento no? Un’occasione che vale la pena di cogliere, anche perché i quaranta gioielli in esposizione presso lo Spazio E sono realizzati con materiali innovativi e sperimentali – organici o inorganici – quindi in tessuto, lana, ceramica, plastica, legno, vetro, marmo, carta… gli unici grandi assenti sono i  metalli più convenzionali per la realizzazione di monili, vale a dire oro e argento.   (altro…)

Il Cibo nell’Arte: a Brescia una mostra per palati fini


Pittore fiorentino della metà del '600, Donna che imbandisce tavola, olio su tela

Pittore fiorentino della metà del ‘600, Donna che imbandisce tavola, olio su tela

Amo il cibo, sono appassionata d’arte e per di più bresciana: non potevo quindi perdere la mostra “Il Cibo nell’Arte, capolavori dei grandi maestri dal Seicento a Warhol”, che si tiene dal 24 gennaio al 14 giugno presso il Palazzo Martinengo a Brescia. Di fatto la  prima grande esposizione in chiave Expo: un viaggio alla scoperta della rappresentazione del cibo e degli alimenti nelle varie epoche storiche, attraverso oltre 100 opere di maestri dell’arte antica quali Campi, Baschenis, Ceruti, Figino, Recco, e di quella moderna e contemporanea, da Magritte a de Chirico, da Manzoni a Fontana, a Lichtenstein, fino a Andy Warhol.
A Palazzo Martinengo ho trovato un menù ricco, ma calibrato e ben apparecchiato, (altro…)

Venezia: la mostra di Irving Penn a Palazzo Grassi

IMG_20141206_105724
Se avete la fortuna di essere a Venezia in questi giorni, vi consiglio una visita a Palazzo Grassi dove fino al 31 dicembre è ancora possibile vedere la mostra dedicata a Irving Penn.
Si tratta di 130 fotografie, dalla fine degli anni ‘40 fino alla metà degli anni ’80, che riassumono tutta l’attività del grande fotografo americano: dalla ritrattistica di celebrities e gente comune, ai famosi still life.

CLICCA SULLA GALLERY PER INGRANDIRE LE IMMAGINI

Nato nel 1917 a Plainfield, New Jersey, dopo gli studi di arte industriale a Filadelfia, la pratica di grafico a New York e un anno trascorso a dipingere in Messico, Penn iniziò a lavorare per la rivista Vogue con il direttore artistico e mentore Alexander Liberman che lo incoraggiò a realizzare la sua prima fotografia a colori, uno still life che diventa la copertina di Vogue del 1 ottobre 1943. (altro…)

Collezionate il futuro: un ottimo investimento

I.T.V.5

Helen Sears, Inside The View, n. 5, 2007

La mostra vale anche solo per il titolo: Collezionate il futuro. Un ossimoro strepitoso. L’idea di mettere da parte, di conservare, di fare collezione di qualcosa che non è ancora accaduto è galvanizzante. Investire sul futuro è un invito irresistibile.  E non poteva che venire da Connecting Cultures, (altro…)

Giambelliners: la mostra dedicata alla Gente del Giambellino

Philip Marlowe Al Giambellino

Philip Marlowe Al Giambellino

In questi giorni il quartiere del Giambellino, come altre periferie italiane, è nell’occhio del ciclone per le difficili condizioni degli abitanti delle case popolari. Brutte vicende, pessima politica, forte disagio sociale. Ma il Giambellino non è solo abitazioni occupate, periferia degradata e sgomberi. Ci sono anche altre trame e altre storie, vissute da gente che è nata e cresciuta nel quartiere, che lo ama nonostante i disagi e cambiamenti traumatici e che ce lo possono – lo vogliono – raccontare anche da altri punti di vista. (altro…)

Trame. Le mille anime del rame in mostra alla Triennale

Metallo duttile e malleabile. Così ci veniva definito il rame sui banchi di scuola. Peccato che la maestra non ci descrivesse anche la bellezza del rame, i suoi bagliori caldissimi, la lucentezza e l’opacità, la sua continua capacità di trasformazione che lo fa diventare filo, paiolo, gioiello, lastra, abito, cavo, fusibile, persino tappeto.
Le mille metamorfosi del rame e le sue molteplici applicazioni sono le protagoniste dell’esposizione ‘Trame – Le forme del rame tra arte contemporanea, design, tecnologia e architettura’ in mostra alla Triennale di Milano fino al 9 novembre. (altro…)